Con uno scarnissimo comunicato, è stata selezionata una lista di tre nominativi tra le candidature che si erano proposte per il Direttore dell’AICS l’Agenzia Italiana Cooperazione e Sviluppo.

Ecco i tre andati in finale: Emilio Ciarlo, Flavio Lovisolo, Luca Maestripieri.

Da quel che si riesce a reperire dalle informazioni in internet,  un avvocato, un  “interno” al Ministero e un diplomatico.

Di sicuro sarà maschio, un cambiamento rispetto alla uscente direttrice Laura Frigenti.

Questa è già una non buonissima notizia, senza nulla togliere ai finalisti, ovviamente.

fonte: Farnesina

Michele Papagna

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *