esperienze di simbiosi industriale

Esperienze di Simbiosi Industriale

9 NOVEMBRE 2018 – ore 9. 00 / 13.00

PAD. 6 – SALA ORCHIDEA – FIERA DI RIMINI

ECOMONDO, fiera internazionale leader della Green e Circular Economy dove ogni anno si incontrano le aziende leader di mercato, si conoscono i nuovi trend, le innovazioni e le nuove tecnologie, ospiterà quest’anno “Esperienze di simbiosi industriale”, un importante incontro, organizzato da AREA Ridef APS, no profit del Master Ridef del Politecnico di Milano impegnata nella lotta al climate change, per la presentazione dei risultati del progetto SYMBIOPTIMA, un’innovativa ricerca realizzata dal CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche), Technology Transfer System e SUPSI (Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana) sul tema della simbiosi industriale con la partecipazione di ENEA e del Ministero dell’Ambiente.

SYMBIOPTIMA, progetto all’interno di Horizon 2020, Programma Quadro europeo per la Ricerca e l’Innovazione, propone un paradigma completamente nuovo per i cluster industriali: la simbiosi uomo-mimetica. Traendo ispirazione da uno degli organismi biologici più complessi, ovvero il corpo umano, il progetto promuove l’interazione reciproca di diverse industrie, anche tra settori diversi, per un riutilizzo benefico dei flussi. Il risultato? Una produzione più efficiente dal punto di vista dell’utilizzo delle risorse e un minor impatto ambientale.

La simbiosi (dal greco συμβίωσις) è una stretta e duratura interazione tra due o più esseri viventi appartenenti a differenti specie biologiche, finalizzata a trarre vantaggio dalla vita in comune.

E se gli esseri viventi non fossero gli unici a trarre beneficio da un simile approccio? La simbiosi industriale impegna aziende eterogenee in un approccio collettivo per generare un vantaggio competitivo che coinvolge lo scambio di flussi e la condivisione di infrastrutture e servizi al fine di ridurre costi e impatti ambientali della produzione. Gli aspetti chiave di un simile processo olistico sono la collaborazione e le possibilità di sinergia dovute alla prossimità geografica.

L’incontro mira dunque a esaminare  la sfida della simbiosi industriale secondo le diverse prospettive della ricerca, dell’industria e del mondo normativo. In occasione della presentazione di alcuni importanti risultati di differenti progetti di ricerca realizzati a supporto delle strategie di simbiosi, si avrà la possibilità di esaminare alcuni casi aziendali di successo di imprese che hanno saputo applicare la simbiosi in contesti industriali reali, evidenziando i benefici ottenuti e le opportunità. Nella tavola rotonda moderata da ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile) verranno discusse le sfide normative per agevolare l’implementazione del paradigma collettivistico in armonia col contesto sociale e produttivo italiano. Sintesi e possibili sviluppi verranno infine esposti dal Ministero dell’Ambiente.

Per info e programma:

Esperienze di simbiosi industriali – ECOMONDO 2018

Partecipazione gratuita previa registrazione al seguente link:

https://www.eventbrite.com/e/esperienze-di-simbiosi-industriale-tickets-50168521398

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *