Cultura Diritti Consumi Editoriali |

Via al Carroponte Green!

Stefania Magnisi
Redazione

La tua musica è energia

 

Milano, 17 luglio 2017

Il concerto del cantautore calabrese Brunori Sas dello scorso 30 giugno ha aperto ufficialmentela stagione del Carroponte Green! Un progetto di sostenibilità ambientale realizzato dall’Associazione di Promozione Sociale AREA Ridef in collaborazione con il Carroponte che vede il sostegno di numerosi sponsor e la partecipazione diretta degli artisti (molte le personalità già coinvolte, da Niccolò Fabi ai Walk off the Earth, passando per Paolo Benvegnù ed Ermal Meta) per spalleggiare il colosso musicale nella sua sfida da versus a verso.

Il progetto “Carroponte Green. Insieme verso la sostenibilità” è un’iniziativa destinata al sollevamento e allo spostamento di fondi e coscienze per contrastare tutto ciò che è versus natura attraverso un percorso verso la sostenibilità che inviti più attori possibili ad andare nella sua stessa direzione.

Cambiamento climatico, carbon footprint, risparmio idrico e raccolta differenziata sono i temi che il progetto intende sostenere attraverso azioni concrete, visibili e partecipate.

Il Carroponte, sorto a ridosso del parco rottami interno alla Breda Siderurgica, oggi rappresenta un ottimo esempio di recupero, riqualificazione e trasformazione post industriale, la cui mission è quella di essere uno spazio iconico, emblema della transizione versouna nuova consapevolezza dell'ambiente circostante.

Numerose sono le iniziative che caratterizzano la Green Roadmap: dalla valutazione e qualificazione dell’impatto antropico delle attività del Carroponte in termini di CO2 equivalente attraverso un sistema di monitoraggio dei consumi (attività svolta direttamente dagli esperti di AREA Ridef), alle azioni di compensazione attraverso l’acquisto di piante e alberature per l’inverdimento degli spazi pubblici di Milano e la realizzazione di eventi/azioni di sensibilizzazione dell’interazione collettiva. Grazie al sostegno degli artisti inoltre, la musica del Carroponte avrà modo di trasformarsi in energia e spinta verso il cambiamento. Attraverso la scelta della #tracciagiusta, ogni artista sensibile al tema potrà donare qualcosa di suo per supportare il progetto: un oggetto personale o più semplicemente un autografo sulla scaletta della serata e sul manifesto Carroponte Green contribuiranno a raccogliere fondi che saranno successivamente interamente devoluti per la realizzazione del progetto!

Un progetto, quello di “Carroponte Green. Insieme verso la sostenibilità”, volto a intraprendere un percorso di responsabilità sociale e sensibilizzazione delle coscienze che, coinvolgendo l’intera comunità meneghina, sia da esempio per future iniziative e attuazioni di buone pratiche che instradino la collettività e il mondo degli eventi verso stili di vita corretti ed ecosostenibili.

 

 

Stefania Magnisi


in Consumi, 17/07/2017